Il concetto di “abitare” si esprime oggi attraverso diverse modalità strettamente legate a diverse fasce generazionali.

Ci sono fasce di cittadini che per ragioni anagrafiche o di salute hanno necessità di abitazioni leggere, in cui accessi, strumenti (cucina, interruttori ecc.) siano effettivamente alla portata e dove l’abitare possa essere accompagnato da una serie di servizi di supporto.
Si delinea per il futuro, ormai prossimo, una nuova necessità progettuale, occuparsi cioè di quelle che possono essere definite come nuove modalità abitative che non solo tengano conto della “casa” nel senso stretto del termine, ma che inglobino nel concetto dell’abitare anche una serie di servizi dedicati alla persona per le necessità che può e potrà avere.Fasce generazionali più deboli (l’età media della popolazione si sta velocemente incrementando), difficoltà legate alla disabilità (le problematiche della disabilità dei figli si aggravano con la perdita dei genitori), un abitare sociale determinato da situazioni di contingenza come, ad esempio, per gli studenti (le strutture adibite all’abitazione studentesca sono insufficienti e alimentano un mercato immobiliare privo di regole e controllo dei prezzi) sono tutte prospettive che sempre di più occupano uno spazio importante nell’organizzazione residenziale urbana.
Abitare leggero impresa sociale s.r.l. è un gruppo di lavoro che sviluppa progetti di nuove forme di residenzialità che guardano al futuro.
Un futuro fatto di semplicità e supporto nell’abitare, nei servizi e nelle possibilità di offrire opportunità di relazioni sociali. Abitare Leggero raccoglie una serie di operatori nel campo dell’impresa edilizia, della progettazione e dell’attività nel servizio alla persona di grandissima esperienza. E’ quindi una realtà che, in forma assolutamente innovativa, mette in relazione dinamica creativa e operativa progettualità fino a oggi confinate esclusivamente nei propri ambiti.La necessità di fare impresa e, al tempo stesso, di dare uno sbocco sociale orientato non solo al guadagno puramente economico ma anche a un beneficio collettivo, trova risposta nelle nostre iniziative.

Possiamo riassumere le attività di Abitare Leggero nelle seguenti offerte di servizi:

  • Over 65 (definiti “anziani giovani”) e persone autonome diversamente abili
  • Progetto “Campus” residenze per studenti
  • Progetto “dopo di noi”
  • Residenze temporanee per finalità diverse

Le realizzazioni di queste residenze offrono:

  • appartamenti mono/bilocali con inclusi servizi alla persona ad uso esclusivo del singolo o del nucleo familiare
  • posizionamento delle unità con accesso facilitato, dotazioni di controlli domotici e arredi personalizzabili
  • spazi comuni per servizi collettivi
  • canoni comprensivi dei servizi alla persona e dei servizi amministrativi
  • relazioni operative e sociali con il quartiere di appartenenza attraverso convenzioni con servizi locali già presenti e mediazione abitativa

Servizio di collaborazione domestica / supporto alla persona part time in condivisione con le altre unità immobiliari.

  • Servizi infermieristici e di supporto alla persona.
  • Accompagnamento settimanale per la spesa (approvvigionamento alimentare, “spesa a casa”, “farmacia a casa”)
  • Accompagnamento mensile per esami clinici/visite
  • Servizi di mobilità urbana ed extraurbana

I medesimi ed altri servizi di domiciliarità possono essere attività su richiesta per prestazioni extra.

  • sviluppo di attività culturali in forma partecipata a attiva
  • progetti di welfare prestazionale mettendo a disposizione reciproca degli utenti le proprie competenze
  • promozione e stimolo di attività lavorative adeguate alla realtà generazionale, come il supporto alla creazione di nuove modalità di lavoro in collettive o individuale e attività di turismo responsabile e partecipato
A enti privati e pubblici che abbiano necessità di rigenerare il proprio patrimonio, o di gestirne la quota di sociale, Abitare leggero offre una gestione sociale che permette un sistema di manutenzione tecnico costante e di verifica delle necessità e diritti/doveri dell’utente attraverso una equipe specializzata di operatori e mediatori culturali.

Abitare Leggero offre:

  • consulenza nelle tematiche edilizie ed urbanistiche
  • studi di fattibilità per l’acquisizione, la trasformazione,la realizzazione di nuove residenze “facilitate”
  • interventi di carattere edilizio finalizzati a progetti di trasformazione e/o ristrutturazione